Oro al top da Aprile 2013

Le tensioni in Medio Oriente fanno scattare la corsa all’oro, top da Aprile 2013 Oro ai massimi da oltre 6 anni e palladio da record. Il prezzo dell’oro ha chiuso a Londra ai massimi da aprile 2013. Il fixing della seduta di oggi è stato fissato a 1573,1 dollari l’oncia, quando in mattinata il prezzo era salito fino a toccare […]

Continua a leggere

Coronavirus frana della globalizzazione

Quanto lo scenario mondiale stia cambiando rapidamente è testimoniato da un dato molto significativo. Le quotazioni dell’oro, il bene rifugio per eccellenza, sono crollate in un giorno del 3% e continuano a restare molto basse, rappresentando un’anomalia rispetto a quanto accade di solito nelle crisi quando  l’oro tende invece a salire. Ciò accade perché le perdite subite dai mercati finanziari, le […]

Continua a leggere

Per i prossimi due o tre anni???? L’Oro in rialzo!!!!

A causa delle nubi che si intravedono nell’economia di diversi Paesi, le Banche Centrali sono nuovamente pronte a nuove manovre non convenzionali: molto probabilmente riprenderanno gli acquisti di asset, che non riguarderanno solo titoli di stato. Il mercato sta già reagendo a queste stime abbassando i tassi: molti sono in negativo e per questo gli operatori stanno accettando dosi di […]

Continua a leggere

L’oro nelle banche centrali, riflessioni….

Mentre le prospettive dell’economia globale continuano a deteriorarsi e si alza l’asticella della conflittualità commerciale tra USA e Cina in procinto di tracimare sui mercati valutari, non dovrebbe essere sorprendente constatare che la domanda di Oro connessa alla sua funzione di bene rifugio sia in forte ripresa. In effetti la richiesta di Oro, al netto delle fluttuazioni stagionali, è tornata […]

Continua a leggere

Oro, nell’Eurozona banche centrali libere di vendere riserve

Liberi tutti. A fine settembre cadrà ogni vincolo sulle vendite di oro delle banche centrali dell’Eurozona: non solo si potranno effettuare senza alcun limite, ma non dovranno nemmeno più avvenire in modo coordinato. Il Central Bank Gold Agreement (Cbga), in vigore dal 1999 e da allora sempre rinnovato con cadenza quinquennale, cesserà di esistere. La decisione – è bene chiarirlo subito – […]

Continua a leggere

Oro da RECORD

Inflazioni, calamità naturali, ribaltamenti politici, crisi finanziarie o economiche non incidono sul valore intrinseco e materiale dell’oro, che resta il bene rifugio primario per eccellenza. Per bene rifugio s’intende quell’oggetto il cui valore intrinseco resta anche se cambia il contesto socio-politico in cui viene scambiato. Un Btp, per esempio, può valere mille o zero a seconda della congettura economica; un lingotto d’oro, in qualunque angolo della Terra […]

Continua a leggere

Torna la corsa ai beni rifugio: Oro, Oro, Oro……

La cavalcata dell’oro non si è ancora fermata. Il metallo prezioso, in rialzo di oltre il 10% nel l’ultimo mese, si è spinto vicino a 1.340 dollari l’oncia caratterizzata da una fuga dal rischio che ha premiato anche altri beni rifugio. A favorire il lingotto e altri beni rifugio ci sono anche le tensioni geopolitiche in Medio Oriente. Gli Stati Uniti […]

Continua a leggere

Oro al top

Prosegue la corsa dell’oro, che ha raggiunto i massimi degli ultimi 14 mesi, grazie alle preoccupazioni sulla salute dell’economia cinese e alle tensioni in Medio Oriente. L’oro, che ora ha parzialmente rallentato ed è sceso a 1.350 dollari all’oncia (+0,5%), va verso la dodicesima seduta positiva negli ultimi 13 giorni di scambi, dato che gli investitori credono che il rallentamento […]

Continua a leggere

Oro la Cina accumula riserve

Oro al posto di dollari. La Cina, che rischia nuovi dazi da parte degli Stati Uniti, continua ad aumentare le riserve auree con l’acquisto ad aprile di altre 61,5 milioni di once, pari a 14,9 tonnellate: l’incremento più consistente dal 2016. La People’s Bank of China aveva ripreso ad accumulare oro lo scorso dicembre dopo una pausa di oltre due anni, […]

Continua a leggere

Acquisti di oro da parte delle banche centrali ai massimi da oltre 50 anni

L’assalto all’oro da parte delle banche centrali prosegue anche nel 2019. Dopo il boom di acquisti dell’anno scorso un record da oltre 50 anni, legato in buona parte alla diversificazione dal dollaro – il settore ufficiale nel primo trimestre ha accumulato altre 145,5 tonnellate di lingotti, l’incremento più forte dal 2013 per questo periodo dell’anno. Nei dodici mesi fino a […]

Continua a leggere
1 2 3 10